Contattaci: 0044 207 0962 735

Our Blog

Londra Riflettori su St Johns Wood

Londra Riflettori Accesi su St Johns Wood

Perché non stabilirsi a due passi da Regent’s Park, dal Lord’s Cricket Ground e dagli Abbey Road Studios? Certo, si tratta di una zona esclusiva, ma anche qui non mancano le occasioni convenienti.

Contraddistinto dalla presenza di ville eleganti, dall’affollata e raffinata strada principale fiancheggiata da boutique esclusive e da una zona di pregio adiacente a Regent’s Park, parco spettacolare che si sviluppa su un’area di 410 acri, St John’s Wood è incluso tra i quartieri della capitale caratterizzati da un mercato particolarmente dinamico e in cui i prezzi degli immobili raggiungono regolarmente livelli da record.

Quest’area settentrionale di Londra deriva il proprio nome dalla Grande Foresta del Middlesex (la parola inglese “wood” significa infatti “bosco, foresta”) e dai Cavalieri dell’Ordine di San Giovanni di Gerusalemme (Knights of the Order of St John of Jerusalem), che ne furono i proprietari nel Medio Evo. Successivamente questo territorio venne confiscato da Enrico VIII a seguito dell’abolizione degli ordini monastici e venne incluso tra i molti terreni di caccia del sovrano. Rimase quindi nelle mani della Corona fino al 1732, anno in cui fu acquistato dalla famiglia Eyre.

 

Londra Riflettori Accesi su St Johns Wood

Secondo le intenzioni iniziali dei nuovi proprietari, quest’area avrebbe dovuto trasformarsi in un sobborgo dalle caratteristiche architettoniche imponenti, dotato di piazze e di strade a perimetro semicircolare fiancheggiate da case a schiera (“crescent”) sul modello di Bath; questi ambiziosi piani iniziali non andarono tuttavia in porto e fu soltanto dopo il 1840 che St John’s Wood iniziò a svilupparsi acquisendo man mano la connotazione odierna.

 

londra stadio cricket1

Questo distretto vanta la presenza di ben due luoghi simbolo della capitale: il Lord’s Cricket Ground, lo stadio di cricket che ha festeggiato nel 2014 il bicentenario del trasferimento nella nuova sede confinante con la St John’s Wood Road e con la Wellington Road, e gli Abbey Road Studios, celeberrimi studi di registrazione.

 

Londra Riflettori Accesi su St Johns Wood

Londra Riflettori Accesi su St Johns Wood

Questo luogo famosissimo è meta di schiere di turisti desiderosi di farsi fotografare sulle strisce pedonali immortalate sulla copertina di “Abbey Road”, album pubblicato dai Beatles nel 1969.

Lo sviluppo urbanistico di St John’s Wood ha avuto inizio a partire dalla metà del XIX secolo e l’area si contraddistingue per la presenza di abitazioni di varia tipologia: dimore in stile reggenza, case a schiera e villette bifamiliari risalenti alla prima fase del periodo vittoriano, grandi ville indipendenti – tra le più costose di Londra , condomini dotati di portineria e alloggi popolari precedentemente appartenuti agli enti locali.

 

Londra Riflettori Accesi su St Johns Wood

La famiglia Eyre diede ampio impulso alla diffusione dell’innovativa tipologia di abitazione costituita dalle villette bifamiliari. Per dirla con le parole dello storico dell’architettura Sir John Summerson: “Questa zona di Londra fu in assoluto la prima, in anticipo su altre parti della capitale e su altri centri abitati, ad abbandonare l’uso delle case a schiera a favore delle villette bifamiliari; fu questa una rivoluzione di grande portata e dai notevoli effetti”.

La casa più costosa attualmente in vendita, dotata di 11 camere da letto e dalle dimensioni davvero imponenti, include una zona per il tempo libero comprensiva di piscina al coperto, cinema e sala giochi. Situata in Hamilton Terrace, la casa è stata ristrutturata di recente mantenendo la facciata d’epoca ed è disponibile sul mercato al prezzo di 37,5 milioni di sterline.

Tra gli immobili in vendita che rivestono un particolare interesse architettonico spicca senza dubbio St John’s Wood Terrace, un edificio usato in precedenza come chiesa.

 

Londra Riflettori Accesi su St Johns Wood

Londra Riflettori Accesi su St Johns Wood

Abbellito da una facciata in stucco bianco e da un porticato imponente, è offerto in vendita al prezzo di 15 milioni di sterline ed è già provvisto dei permessi di costruzione occorrenti per trasformarlo in una casa dotata di cinque camere da letto.
L’area di St John’s Wood è particolarmente rinomata per le villette bifamiliari risalenti alla prima fase del periodo vittoriano il cui prezzo oscilla attualmente tra i 5 e i 6 milioni di sterline.

Il quartiere riveste una particolare attrattiva per i compratori dell’Europa continentale e del Nord America, che preferiscono abitare in un appartamento piuttosto che affrontare il maggiore impegno richiesto dal possesso di una casa indipendente. L’appartamento più costoso in vendita in questo momento è situato nell’Imperial Court, un grande edificio che si affaccia sulla Prince Albert Road. Dotato di tre camere da letto e bisognoso di essere ristrutturato, questo appartamento è disponibile sul mercato al prezzo di 5,5 milioni di sterline.

Londra Riflettori Accesi su St Johns Wood

Coloro che dispongono di un budget limitato possono trovare delle occasioni convenienti tra gli alloggi appartenuti in precedenza agli enti locali. All’interno di Ramsay House, edificio ubicato nella Allisten Road, nelle pressi della strada principale di St John’s Wood, troviamo ad esempio un monolocale offerto in vendita al prezzo di 310.000 sterline.

Gli amanti dell’architettura modernista potranno indirizzarsi agli appartamenti e agli alloggi su due piani nel complesso residenziale dell’Alexandra and Ainsworth Estate, spesso denominato Rowley Way e situato all’estremità settentrionale di Abbey Road. Progettato da Neave Brown negli anni ‘70, in quella che è ormai considerata “l’epoca d’oro” del dipartimento di architettura del Camden Council, è concepito come una sorta di cascata di cemento affacciata su una strada pedonale lunga e incurvata.

 

londra immobili appartamento

Londra Riflettori Accesi su St Johns Wood

Le vie più ambite nel quartiere sono: Avenue Road, Hamilton Terrace, Acacia Road, Norfok Road e Marlborough Place.



 

 Valori immobiliari medi per appartamenti nel quartiere di St Johns Wood

Bilocali: £ 636.000


Trilocali:  £ 1.280.000 


 

Valori immobiliari medi per case nel  quartiere di St Johns Wood

Trilocali: £ 1.160.000

Quadrilocali: £ 2.370.000 a £ 5.170.000

 

Londra Riflettori Accesi su St Johns Wood

Trasporti: St John’s Wood è servita da due stazioni della metropolitana e da una stazione ferroviaria: St John’s Wood Road è situata sulla Jubilee line, a sole tre fermate da Bond Street; Maida Vale si trova sulla Bakerloo line, a sette fermate da Oxford Circus; la stazione ferroviaria di South Hampstead si trova a una sola fermata da Euston. Tutte le stazioni sono ubicate nella Zona 2 e un abbonamento di viaggio annuale fino alla Zona 1 costa 1.256 sterline.

Codice postale: a St John’s Wood è assegnato il codice postale NW8, che si estende verso sud fino a comprendere alcune parti di Lisson Grove e che a ovest sconfina nel distretto di Primrose Hill.

Chi sceglie di abitare in quest’area: il quartiere di St John’s Wood è meta favorita dei professionisti più facoltosi e si contraddistingue per la presenza di un mercato locale particolarmente fiorente e dinamico. Quest’area attrae inoltre le famiglie di origine americana grazie alla vicinanza dell’American School in London, la scuola americana, situata in Waverley Place.

Londra Riflettori Accesi su St Johns Wood

 

Comments are closed.