Contattaci: 0044 207 0962 735

Our Blog

Riflettori Su Londra Canary Wharf

Londra Canary Wharf, Riflettori Accesi sul Quartiere

Londra Canary Wharf è una zona molto ambita. Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare della City di Londra, il quartiere finanziario più grande d’Europa. Forse in meno hanno sentito invece parlare del quartiere di Canary Wharf, parte del distretto di Tower Hamlets, che sinceramente lo merita altrettanto visto che di fatto il quartiere di Canary Wharf rivaleggia con la City.

Si tratta di una zona che spicca letteralmente, visto che qui si trovano i 3 più alti grattacieli del Regno Unito che sono il Canada Square (noto anche come Canary Wharf Tower o, semplicemente, Canary Wharf), il Citigroup Centre e l’HSBC Tower.

Il quartiere di Canary Wharf è nato, nel 1987, dalle ceneri di quella che era una importantissima zona portuale lungo il fiume Tamigi a seguito del fallimento dell’industria commerciale fluviale. Di fatto, il suo simbolo è il grattacielo Canada Square, eretto nel 1991, che all’epoca rappresentava un vero e proprio record essendo il più alto edificio europeo.

londra canary wharf

Un’area che stava degradando è stata, così, riportata a nuova vita. Un progetto ambizioso e di certo impegnativo poiché la zona dell’intervento si estendeva su ben 1.300.000 metri quadrati. Per riqualificare l’area, il Comune ha voluto che fossero edificati immobili lussuosi e moderni così che sarebbero stati la sede ideale ed ambita da parte di compagnie bancarie e assicurative di tutto il mondo.

I frutti non sono tardati ad arrivare ed oggi, ormai in pieno Terzo Millennio, nel quartiere di Londra Canary Wharf si riversano ogni giorno, solo per lavorare, oltre 100mila persone. Positive, di conseguenza, le ricadute anche per l’economia del posto visto che sono fioriti numerosi bar, ristoranti e locali di ogni genere che sono sorti attorno al quartiere; locali molto frequentati ed apprezzati. Non mancano di certo i centri commerciali – ben 3 – cinema multisala, centri benessere, negozi che offrono capi all’ultima moda.

 

Perché investire un alloggio nel quartiere di Londra Canary Wharf

Non solo attività commerciali. Il boom ha riguardato anche il settore immobiliare grazie anche al fatto che dal quartiere di Londra Canary Wharf si gode una stupenda panoramica sul Tamigi e che la zona è ottimamente collegata con il centro di Londra.

Abitare qui è diventato quasi uno status. Ma non sono solo i professionisti della City che amano viverci per la comodità di arrivare sul luogo del loro business, bensì anche le coppie giovani e meno giovani attratte da tutto quello che il quartiere offre.

L’effetto più immediato della rinascita della zona dei Docks è stato il considerevole aumento del valore dei terreni circostanti. Progetti ambiziosi come il South Quay Plaza e East India Dock lo testimoniano.

Non è esagerato affermare che il quartiere Canary Wharf sia il responsabile dell’espansione di tutta la zona est di Londra come la Greenwich Peninsula o Stratford, laddove, nel 2012, è sorto il quartiere olimpico, oggi quasi del tutto riconvertito a residenziale.

londra canary wharf
In tempi recentissimi il Canary Wharf Group, la più grande società immobiliare della Gran Bretagna, ha annunciato un nuovo sviluppo da 1.000.000 metri quadrati, suddiviso nei progetti di Newfoundland, One & Ten Bank Street e Shell Centre distribuito su 22 edifici e che andrà a rivalutare la zona circostante alla City offrendo soluzioni abitative di altissimo livello.

Per disegnare gli edifici di questa prima fase di sviluppo sono stati chiamati nomi di spicco quali Herzog de Meuron, Stanton Williams, Allies and Morrison, Grid Architects, KPF.

Per quanto riguarda l’acquisto di una proprietà presso il quartiere di Canary Wharf, il costo di un bilocale, ad esempio, in una torre dotata per la maggior parte di servizi portineria e palestra si aggira sulle 650.000 Sterline. Per quanto riguarda gli affitti, la rendita è piuttosto considerata l’elevata richiesta ed è di circa 2.800 Sterline al mese.

Tra i punti di forza del quartiere di Canary Wharf vi è l’eccellente rete di trasporto della DLR, la linea elettrica di superficie, nonché la metropolitana con la Jubilee line.

Per il 2018 è prevista l’inaugurazione della Crossrail, un’altra linea ferroviaria ad alta velocità che rivoluzionerà i collegamenti tra la zona Est e Ovest della città e che, facile prevederlo, contribuirà all’aumento dei prezzi degli immobili in tutta l’area.

 

No Comments

Leave a Comment