Quartieri

Notting Hill

Notting Hill

Notting Hill è sempre stato noto come quartiere bohemién, e si può vedere dalle sue case di colori pastello, i locali di musica alternativa e i negozi d’antiquariato ricercati. Il suo legame con l’arte e gli artisti risale ai primi anni del XX secolo, ma solo tra gli anni 60 e 70 si è sviluppata l’atmosfera che conosciamo oggi.

Gli artisti, musicisti e hippies vengono attirati dalla subcultura caraibica del quartiere, la scena del blues e le prestigiose università d’arte.

Alcune curiosità di Notting Hill Londra

L’architettura di Notting Hill

L’architetto Thomas Allason progettò le strade a cerchi concentrici attorno a Ladbroke Grove secondo un proprio grandioso progetto, nel quale le strade avrebbero circondato un incrocio circolare.

Le strade principali di Notting Hill sono: Lansdowne Road, Stanley Crescent, Elgin Crescent e Blenheim Crescent. Quasi tutte con Le splendide case a schiera che si susseguono nelle vie del quartiere hanno l’accesso ai giardini in comune e sono tra i più ambiti di Notting Hill.

Le abitazioni indipendenti e semi-indipendenti in Pembridge Villas sono tra le più grandi della zona, ma si possono trovare anche appartamenti moderni in St Luke’s Road e Westbourne Gardens.

Notting Hill Trend Prezzi Immobili  

Il trend dei prezzi nel quartiere e’ in salita, attualmente il valore medio e’ di £ 3,350,000, mentre il canone settimanale degli affitti e’ di £1,100 a settimana.

I dati catastali riportano che la maggior parte degli appartamenti venduti a Notting Hill, hanno un prezzo medio di £ 1,200.974. Le terraced houses invece hanno un prezzo medio di vendita di £4,110,406. Il valore medio delle detached house e’ di £6,996,667, mentre i  semi detached hanno un valore medio molto piu’ alto di ben £9,978,024